IMG_4029 (3)

Sulle sponde di questo lago sorge uno degi borghi più belli d’Italia, Orta San Giulio, dal carattere antico. Viuzze strette con sbocchi sparesi e luminosi sul lago, che si aprono su piazzetta Motta e camminate solari lungo lago; edifici storici, affreschi, piccoli parchi, negozietti caratteristici e dai prodotti sorprendenti; tutto questo è Orta San Giulio.

Il lago d’Orta è un piccolo lago subalpino dal carattere appartato e dall’animo riservato. Orta San Giulio, Omegna, Pettenasco e Pella sono le principali località affacciate su questo specchio d’acqua così apprezzato da chi ama la natura mista a cultura, lago ed accoglienza.

Al centro del Lago d’Orta a nord del Piemonte si trova l’isola di San Giulio, prospicente l’omonimo borgo.

Da visitare oltre al borgo sono: il superiore Sacro monte e l’isola di San Giulio, con la sua Basilica, raggiungibile con comodi battelli.

 

Orta si raggiunge da Milano, con circa un’ora d’auto, o in treno passando per la datata linea ferroviaria Novara-Domodossola.

Dall’uscita di Gravellona Toce si seguono le indicazioni per Omegna e poi per Borgomanero.

Da Borgomanero seguire le indicazioni Omegna.

Dall’aeroporto internazionale di Malpensa, prendere l’autostrada A8 Laghi ed uscire a Gravellona Toce.